Mimì in Cocotte

Posso aiutarti?

Valore non valido

Invalid email address.

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

Per inviare il messaggio devi accettare la mia Policy della Privacy

 

  • Home
  • Journal
  • Letture ai fornelli

I dolci di Tortinsù: la favola di Jasmin

È da poco approdato in libreria e ho creduto giusto adottarne una copia. Benvenuto a I dolci di Tortinsù: il primo libro di Jasmine Mottola.

@tortinsu e il suo sogno

Abbiamo adorato la sua piccola finestra sul mondo, la luce mielata che investiva le ciotole di farina sul tavolo, i suoi biscotti, il gatto Walle e tutta la famiglia di Tortinsù.

Nei social spesso a conquistare la nostra attenzione è il riflesso di un sogno e Jasmine quel sogno ce lo regala ogni giorno, condividendo con noi le sue avventure - in cucina e non solo - e le ricette che prepara per sé e i suoi cari.

Chi è Tortinsù

Jasmine racconta la sua vita con gran delicatezza. Vive insieme a Jonathan - che definisce "il vero cuoco di casa" - e ad Harper, la loro bambina. 
Pugliese d'origine, ha vissuto a Torino, dove ha iniziato il suo libro, e si è di recente trasferita ad Alberobello, dove il libro l'ha terminato.

Ha un Blog e una guarnitissima pagina Youtube, ma il cuore del racconto secondo me è la sua pagina Instagram, dove possiamo seguire le avventure del gatto Walle e imparare a preparare con lei tanti dolci "senza".

I dolci di Tortinsù: ricette facili e veloci per sognare a occhi aperti

I dolci di Tortinsù corpo

Cosa troverete ne I dolci di Tortinsù

Semplicità prima di tutto.
Chi segue Jasmine sa che le sue ricette sono tendenzialmente "senza": senza lattosio, soprattutto, ma anche senza glutine o uova. Nel libro le trovate distinte grazie a dei simpatici simboli, che semplificano di molto la ricerca.

Ciò che rincuora anche il cuoco più inesperto è la semplicità delle ricette, che spesso hanno anche una lista degli ingredienti molto snella.

Sebbene i dolci siano protagonisti indiscussi, trovano spazio anche le ricette salate di Jonathan, delle sue pizze e panzerotti d'altronde non avremmo potuto fare a meno.

Perfetto per chi

Tortinsù è per tutti: per chi muove i suoi primi passi in cucina; per chi ha delle intolleranze, ma vuole godersi biscotti, torte e dolcetti. Questo libro è perfetto anche per chi ha semplicemente bisogno di una bella storia con cui confortarsi. Splendido il punto di vista del gatto, l'eroe non protagonista che rimane nel cuore.

A proposito dei biscotti di Tortinsù

L'altro giorno - spero mi si vorrà perdonare perché erano le sei del mattino - ho voluto sperimentare una delle ricette di Jasmine, i Biscotti al farro, pagina 12.

Data la mia dipendenza da cioccolato, volevo modificarla aggiungendo del cacao amaro in polvere, tuttavia, arrivata a un certo punto, mi sono resa conto di essermi dimenticata l'olio di semi di mais.

Ho trovato un escamotage per salvare l'impasto, che non avrei mai accettato di buttare. Trovate qui la ricetta, che è senza lattosio.

Mimì in Cocotte

Martina Tripi
martinatripi@hotmail.it